GAIA

GAIA spa (Gestione Ambientale Inte­grata dell’Astigiano) è una società a capitale misto pubblico-privato con maggioranza pubblica (55%), il restante 45% è di IREN AMBIENTE (IAM).

GAIA tratta, recupera e smaltisce prevalentemente i rifiuti urbani prodotti dai 115 Comuni Soci della provincia di Asti. Negli ultimi 10 anni il volume dei rifiuti trattati è aumentato del 30% lavorando materiali del resto del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta ed Emilia Romagna. Con lo sviluppo degli impianti previsto nel piano industriale 2018-23, si prevede di raggiungere una potenzialità di circa 250.000 t/anno di rifiuti trattati.

Nella provincia astigiana Gaia gestisce: un impianto di compostaggio, uno di valorizzazione dei rifiuti, uno di TMB (Trattamento Meccanico Biologico), una discarica per rifiuti non pericolosi e 12 centri di raccolta.  L’azienda può contare su 141 dipendenti e circa 18 milioni di € di ricavi (dato relativo al  2018).

La sostenibilità è centrale nella stra­tegia di GAIA. L’approccio adottato è quello di integrarla nei sistemi di pianificazione e control­lo connessi alle attività produttive ed economiche. Competitività e sviluppo sosteni­bile per il territorio astigiano sono alla base della responsabilità sociale di impresa di GAIA.

PER IL PROGETTO SATURNO

GAIA contribuisce al WP2 fornendo campioni di plastica e bioplastica provenienti dal sovvallo al termine del processo di compostaggio; tali campioni verranno destinati ai partners per le successive sperimentazioni di recupero di materia. Il processo di compostaggio verrà monitorato frequentemente in modo da verificare la composizione di diversi saggi, relativi a momenti diversi di raccolta e la riproducibilità della composizione della FORSU. Presso il sito, verranno inoltre eseguiti test di compostaggio delle bioplastiche pretrattate insieme al rifiuto organico.

Per lo svolgimento del WP6  fornisce supporto ai partners tramite raccolta e condivisione di dati socialmente ed economicamente rilevanti relativi all’acquisto di compost di qualità da parte dei portatori di interesse.

RICHIEDI INFO