IIT

L’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) è una fondazione disciplinata dagli articoli 14 e ss. del Codice civile, istituita con D.L. 269/03, convertito con Legge n. 326/2003 (art. 4 dello Statuto), finanziata dallo Stato per lo svolgimento di attività di ricerca scientifica di interesse generale, per fini di sviluppo tecnologico.

L’IIT ha l’obiettivo di promuovere l’eccellenza nella ricerca di base e in quella applicata e di favorire lo sviluppo del sistema economico nazionale. La costruzione dei laboratori dell’IIT è iniziata nel 2006 si è conclusa nel 2009.

Dal 2009 l’attività scientifica è stata ulteriormente rafforzata con la creazione di 11 centri di ricerca nel territorio nazionale e due outstation all’estero che, unitamente ai Laboratori Centrali di Genova, sviluppano i programmi di ricerca del piano strategico 2018-2023.

Fra i principali obiettivi di ricerca del Center for Sustainable Future Technologies di Torino ci sono la riduzione dell’anidride carbonica di origine antropica attraverso il suo sequestro e la sua valorizzazione attraverso la riduzione bio/elettro catalitica a prodotti ad alto valore aggiunto, e l’aumento in efficienza delle energie alternative.

PER IL PROGETTO SATURNO

IIT-CSFT si occupa di:

  • sintetizzare materiali da biomasse per la cattura e la separazione di CO2 da streaming selezionati e adattare liquidi ionici a base biologica per la cattura e la separazione di CO2 , sia in fase liquida, che supportati;
  • produrre metanolo a partire da CO2 in un processo che si articola in due fasi: (i) produzione di metano da CO2 attraverso colture di microorganismi idrogenotrofi e (ii) ossidazione del metano in metanolo attraverso microorganismi metanotrofi che cioè utilizzano il metano come fonte di carbonio;
  • caratterizzare, nell’ambito della riduzione elettrochimica della CO2 a metanolo, gli elettrocatalizzatori prima, durante e dopo l’attività̀ catalitica, attraverso tecniche di microscopia elettronica in trasmissione (TEM) e di microscopia TEM in-situ.

RICHIEDI INFO