UPO

L’Università del Piemonte Orientale (UPO) è un’istituzione pubblica, sede primaria di ricerca e formazione, costituita da 7 Dipartimenti e una Scuola. La ricerca scientifica è fortemente avanzata e pone l’Università ai primissimi posti di produttività in tutto il Paese. UPO è partner di molti progetti di ricerca ed educazione e attualmente è coinvolto in 20 progetti finanziati da programmi europei.

Nell’ambito del progetto SATURNO sono coinvolti ricercatori del gruppo chimico del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica dell’UPO. Il DISIT ha un gruppo di lavoro giovane e dinamico composto da ventidue docenti di Chimica che svolgono la loro professione nell’ambito di diverse discipline e in diversi ambiti di ricerca, tra i quali la preparazione e caratterizzazione di materiali per applicazioni nel settore ambientale ed energetico.

Molte attività di ricerca sono state finanziate grazie a fondi della Comunità Europea oppure di tipo Nazionale ma anche grazie al supporto di Fondazioni private e del settore industriale. Il gruppo chimico del DISIT è anche attivo a livello di trasferimento tecnologico avendo depositato diversi brevetti e sviluppato al suo interno due spin-off.

PER IL PROGETTO SATURNO

Il partner UPO è impegnato sia nell’attività della conversione della frazione plastica di scarto che nello sviluppo di materiali ad alta area superficiale per la cattura e conversione della CO2.

UPO supporta infatti la caratterizzazione di frazioni plastiche da FORSU, è impegnato nella valorizzazione degli scarti plastici tramite la conversione degli stessi in fasi carboniose e studierà i prodotti cementizi (clinker, cementi) derivanti dall’uso di frazioni combustibili. Inoltre, UPO svilupperà materiali ad alta area superficiale con alto potenziale di cattura della CO2, con particolare riferimento alla preparazione e caratterizzazione di materiali carboniosi innovativi. Infine, UPO è coinvolto nella preparazione di materiali per la conversione elettrocatalitica della CO2.

RICHIEDI INFO